Permit

 

Promote Education and Reciprocal understanding through Multicultural Integrated Teaching

Il progetto PERMIT ha cercato come fine ultimo la migliore conoscenza e cooperazione interculturale fra ricercatori, docenti e studenti dei paesi partner, in un azione che promuova l’integrazione della Turchia nel quadro europeo;  avendo come obiettivo la costruzione di una rete di collaborazione tra docenti appartenenti ai vari paesi partner tramite la sperimentazione,  in classi 4^ e 5^ dell’istruzione secondaria superiore, di unità formative  relative all’area scientifica, all’area umanistica e delle lingue straniere (inglese).

OBIETTIVI STRATEGICI DEL PROGETTO PERMIT

  • Rinforzare il dialogo sociale attraverso l’introduzione di processi di qualità in educazione
  • Rinforzare contatti e scambi di esperienze tra università partner sui valori culturali (soprattutto nelle scienze sociali e in storia)che influenzano l’insegnamento secondario nei paesi partner
  • Sviluppare conoscenza e comprensione (a livello di scuola secondaria superiore)delle identità europea e turca, tramite le interazioni storiche  culturali che hanno interessato e interessano le due civiltà
  • Promuovere la conoscenza delle politiche e delle istituzioni europee, nonché di argomenti relativi a processi ambientali, sociali, di genere e civili, nelle classi interessate e negli insegnanti
  • Sviluppare e promuovere strategie di insegnamento che favoriscano la valorizzazione delle intelligenze multiple, del pensiero critico, della partecipazione degli studenti alle attività di classe,della loro adesione a  comportamenti responsabili ed eticamente accettabili, nella direzione della crescita sociale e civile
  • Incrementare la cooperazione e l’integrazione tra i sistemi educativi dei paesi partner superando le barriere legate alla diversità dei valori culturali, dei programmi e dei  metodi di insegnamento, mediante la sperimentazione in classe di moduli didattici innovativi elaborati durante un corso di formazione per insegnanti di scuola secondaria
     

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Sviluppare un corso di formazione per docenti, la cui validità superi la durata del progetto
  • Favorire scambi tra studenti di origine turca ed europea, dando loro la possibilità di avere contatti diretti, on line e in presenza
  • Creare una piattaforma on line che supporti le comunità on line di ricercatori, docenti e studenti
  • Stabilire un network di insegnanti di scuola secondaria che ricerchino, creino e sperimentino  moduli didattici nelle aree culturali selezionate e ne valutino periodicamente gli outcomes
  • Includere queste comunità nel network del progetto PACE
  • Coinvolgere NGOs e altri esponenti della Società Civile nelle ricerche, nella definizione del corso di formazione, nella produzione di materiali e nella sperimentazione presso le scuole secondarie
  • Organizzare seminari per dare visibilità ai risultati del progetto e al supporto EU
  • Presentare i risultati del progetto a stakeholders e policy makers


RISULTATI OTTENUTI

  • Migliore reciproca comprensione della storia, della cultura, della civiltà  Europea e turca tra ricercatori, insegnanti, studenti
  • Migliore e più profonda comprensione delle politiche europee
  • Crescita della società civile attraverso il potenziamento di studenti e insegnanti, nonché incremento di rapporti tra NGO e scuole
  • Sviluppo professionale continuo degli insegnanti di scuola secondaria attraverso un Corso di formazione cui modelli di certificazione dell'attività professionale sono stati considerati innovativi.
     

PRINCIPALI ATTIVITA’

  • Studi comparativi sui valori culturali che influenzano  il sistema scolastico, i criteri di assessment, le strategie di insegnamento e la comunicazione insegnanti- studenti nei paesi partner
  • Organizzazione di un Corso di Formazione  per insegnanti dei paesi partner sulle aree tematiche del progetto e sulle relative strategie, in appositi workshop e seminari residenziali. Conseguente elaborazione di materiale didattico che concretamente possa essere sperimentato nelle classi di scuola secondaria e realizzi gli obiettivi attesi
  • Revisione e pubblicazione del materiale prodotto
  • Lancio di una piattaforma on line per supportare le comunità di ricercatori, insegnanti e studenti
  • Disseminazione dei risultati attraverso eventi che coinvolgano studenti , insegnanti ed esponenti della società civile
  • Evento finale ad Istanbul, Turchia, 23-24 Ottobre 2010
     

Inquadrato nel programma “Promotion of the Civil Society Dialogue Between EU and Turkey “, ha visto coinvolte prestigiose università e scuole della Turchia in primo luogo, assieme a l’Italia e la Slovenia. Leader del progetto è stata l’ Università Tecnica di Yildiz- Istanbul,  per conto della Turchia. Il CIRDFA(Centro Interateneo per la Ricerca Didattica e la Formazione Avanzata dell’Università Ca’ Foscari di Venezia) che ha partecipato a pieno titolo come partner relativamente alla ricerca, la formazione degli insegnanti ed i processi di valutazione.

I partner e le Scuole coinvolte

Contatti:
Webmaster, Dr.ssa R. Scuttari - r.scuttari@unive.it
Equipe di Formazione e Ricerca CIRDFA, Dr.ssa  Rita Minello minello@unive.it - Dr.ssa J. Raffaghelli - j.raffaghelli@unive.it
Coordinamento Scientifico CIRDFA, Prof. Roberto Melchiori -

Pubblicazioni: Rivista Formazione&Insegnamento,

La rivista ufficiale della SSIS del Veneto ISSN 1973-4778

Numero 3, 2010

Intercultural Values influencing Teaching and Learning, A case study on Secondary Education

 

indice
 


presentazione