Convegno Inclusione e-Skills, formazione, lavoro

Inclusione - e-Skills, formazione, lavoro.
Verso l'Agenda Digitale Italiana

Mercoledì 6 Giugno 2012
H 09.30>H17.30
Parco Scientifico Tecnologico VEGA
Partecipazione gratuita con iscrizione
[Programma]
[Modulo di iscrizione]

Si è da poco  conclusa la Campagna di Comunicazione Europea e-skills Week 2012,  promossa in tutti gli stati membri dalla Commissione Europea, sull’importanza delle competenze digitali per l’occupazione, la formazione lungo tutto l’arco della vita, e la piena partecipazione alla vita democratica.  In Italia è stata gestita dal Punto di Contatto Nazionale di ECWT, European Centre for Women and Technologies, network coordinato dall’Università Ca’ Foscari.

 E’ in questo quadro che si colloca l’iniziativa del convegno nazionale  “Inclusione: competenze digitali, formazione, lavoro. Verso l’Agenda Digitale Italiana”,  promosso in sinergia e collaborazione con VEGA Parco Scientifico e Tecnologico.

Le istituzioni dell’Unione Europea e gli Stati membri, stanno cercando di fare della fase critica presente un’occasione per ridefinire le politiche per l’Innovazione, come indicano la Strategia Europe 2020 e l’Agenda Digitale Europea: il Convegno “Inclusione” si propone di attivare un confronto tra stakeholders attivi nelle politiche di innovazione, sviluppo, istruzione, in un momento delicato come quello attuale in cui sta prendendo forma l’Agenda Digitale Italiana, con l’obiettivo di generare una prima piattaforma di contenuti e proposte da presentare alla Cabina di Regia ADI. 

Innovare senza generare esclusione sociale;  rimodellare una società inclusiva mettendo al centro cittadinanza, lavoro, formazione e partecipazione alla costruzione del bene comune ed alla conservazione dei beni comuni: questo il focus del convegno che affronterà le questioni seguenti:

  • Come potenziare il ruolo delle e-skills/competenze digitali  nel dibattito sulle competenze e nelle politiche di formazione sottolineando la transizione essenziale dalla ‘digital literacy’ alle competenze digitali avanzate?  Quali relazioni tra openness, accessibilità e inclusione?

  • Come collegare i discorsi sulle competenze  digitali alla dimensione sociale, della formazione di reti, di nuove comunità di pratiche promotrici di innovazione sociale ed economica?

  • In che modo attuare politiche di inclusione digitale che integrino i diversi piani di differenza/discriminazione, a partire da quella di genere per andare oltre il primo livello di intervento della alfabetizzazione informatica delle ‘fasce deboli’ di donne. Si tratta di chiedersi  anche come le e-skills possano legarsi a competenze di ‘gender-diversity management’ intese anche come capacità creativa di plasmare gli ambienti di apprendimento e di lavoro con nuove modalità che, facilitate anche dall’uso delle tecnologie, possono promuovere benessere individuale, organizzativo e work life balance per tutti/e. Ha senso progettare le “Smart Communities” del futuro senza tenere conto di queste dimensioni?

 

SEGRETERIA
Segreteria organizzativa
Università Ca’ Foscari Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
CISRE- Formazione Avanzata
SEDE
Parco Scientifico Tecnologico VEGA, Marghera Venezia
Edificio Lybra, 1° Piano
Via delle Industrie 17/A
Marghera - Venezia

 

Per informazioni
Silvana Adami
Segreteria
Università Ca’ Foscari Venezia
Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
CISRE – Formazione Avanzata
Tel. 041 5094391
Fax 041 5094410
e-mail: s.adami@unive.it